TreAllOttO: corsi di cucina in salsa social eating | Grammo : il magazine di Gnammo

Entra nella più grande community italiana per incontrare amici a tavola!
gnammo.com

TreAllOttO: corsi di cucina in salsa social eating

Le loro lezioni di cucina stanno conquistando i turisti da tutto il mondo, che non vedono l’ora di imparare tutti i segreti della pasta made in Italy. Siamo andati a trovare Paolo, che insieme ad Andrea e Nicolò organizzano gnammosissime cooking class nella loro casa di Milano. Sentite un po’…

Iniziamo dalle presentazioni…
Ciao a tutti sono Paolo, nato e vissuto in Sicilia ma attualmente trasferito a Milano per seguire la mia più grande passione.

Fin da piccolo sognavo di essere…ma invece…Cosa fai nella vita o cosa vorresti fare?
Fin da piccolo ero un grande sognatore e dato il mio talento pensavo di diventare un grande stilista o designer.Ho conseguito una laurea, specialistica e master nell’ambito del design e merchandising ma poi ho scoperto di avere una grande passione: ho fondato un brand Liccumi’a, parola originaria del dialetto siciliano che significa leccornia, cibo squisito e raffinato. Oggi per me la cucina è il focus dei miei obbiettivi futuri e sono felice di intraprendere una strada affascinante come il #SocialEating.

Il tuo supereroe preferito?
Batman, senza alcun dubbio!

Perchè ti sei iscritto a Gnammo e cosa ti aspetti da un evento?
Mi sono iscritto a Gnammo per mettermi in gioco e dimostrare le mie potenzialità. Inoltre, trovo in Gnammo una grande famiglia dove poter sviluppare le mie idee e condividerle con tanti nuovi amici. Da Gnammo mi aspetto un’attenzione mediatica sempre più alta e il coinvolgimento di quanti più gnammers possibili. Vedere le persone che partecipano ai tuoi eventi felici e contenti è una delle cose più gratificanti mai provate in vita mia.

Com’è andato il tuo primo evento? Raccontaci qualche aneddoto in merito ai tuoi eventi di social eating.
Gli eventi che propongo sono spesso e volentieri delle cooking class dove insegno a stirare e preparare la pasta fresca ai turisti. Il primo evento Gnammo è stato emozionante perchè era la prima volta che insegnavo delle ricette a dei turisti. Erano in 5 e l’evento andò oltre le aspettative e da lì la cooking class ebbe inizio.

ll tuo piatto preferito da cucinare è…Perchè?

La cosa che adoro più insegnare è impastare e stirare la pasta fresca come si faceva una volta nella campagna. Quando un turista impara una ricetta del genere impazzisce dalla gioia di voler riprodurre la ricetta a casa senza l’aiuto dello chef.

Perchè tante altre persone dovrebbero scegliere di unirsi alla nostra golosissima community?
A chiunque volesse iscriversi a Gnammo posso solo dire di farlo. L’esperienza che si vive durante un evento a più sfaccettature: da quella gastronomica all’incontro con persone e culture diverse con cui condividere le proprie esperienze di vita. Non male, vero?

3 consigli utili per chi volesse iniziare ma ha ancora qualche dubbio.
Patire dalle cose semplici, che forse qualche volta possono essere date per scontate:
- far sentire le persone a proprio agio quando le ospiti
- tenere una buona qualità nei piatti che vengono consumati
- organizzare bene la casa con i giusti spazi e tutto.

In cucina non deve mai mancare…e in tavola?
In cucina non deve mai mancare l’ordine e a tavola, beh…guai se manca il vino!

TreAllOttO cooking class: https://gnammo.com/TreAllOttO/cooking

Parliamone