Omini di pan di zenzero: c'è profumo di regali gastronomici di NataleGrammo : il magazine di Gnammo

Entra nella più grande community italiana per incontrare amici a tavola!
gnammo.com

Omini di pan di zenzero: c’è profumo di regali gastronomici di Natale

Il periodo precedente al Natale è: calore, casa, famiglia e profumo di cannella.
Aggiungiamo anche: corsa ai regali? Desideri espressi e trascritti su lettere dirette a un villaggio magico popolato da renne e un omone vestito di rosso, i parenti più vicini che si vorrebbe veder felici tutto l’anno ma a Natale ancora di più, e poi decine di persone tra amici e conoscenti a cui voler dedicare un pensiero.

Quest’anno abbiamo pensato di darvi qualche spunto gastronomico per confezionare in casa regali di Natale che riscaldino gli occhi e riempiano la pancia, per associare l’utile alla passione per la cucina (e, diciamocelo, per non alleggerire troppo il portafoglio).

Iniziamo con i biscotti di Natale più famosi (e profumati): gli omini di pan di zenzero.

Seguendo questa ricetta otterrete un duplice risultato: stupirete amici e conoscenti e tutta la vostra casa profumerà di burro e spezie!

Ingredienti per ca. 8 omini di pan di zenzero


350 grammi di farina di tipo 00

150 grammi di zucchero semolato

150 grammi di burro

150 grammi di miele

1 uovo intero

1 cucchiaino di bicarbonato

2 cucchiaini di zenzero in polvere

1 cucchiaino di cannella in polvere

1/4 cucchiaino di noce moscata in polvere

1/4 cucchiaino di chiodi di garofano macinati

1 pizzico di sale

Per la decorazione

1 albume

200 grammi di zucchero a velo

eventuali coloranti alimentari

 

Preparazione

 

Iniziate sbattendo, preferibilmente con la frusta elettrica, il burro insieme allo zucchero; poi aggiungete l’uovo e il miele e amalgamate.

Setacciate la farina, il bicarbonato, il sale, lo zenzero, la cannella, la noce moscata e i chiodi di garofano e unite al primo composto, lavorandolo fino a ottenere un impasto omogeneo.

Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Riprendete l’impasto e stendetelo con l’aiuto di un matterello e di un po’ di farina fino a formare una sfoglia alta circa 5-10 millimetri.

Con il taglia-biscotto dalla classica forma dell’omino di pan di zenzero, ricavate dall’impasto dagli 8 ai 10 biscotti di Natale. In caso non abbiate in casa l’apposita formina è possibile ritagliarla a mano su un foglio di carta e utilizzarla come riferimento per il taglio.

Infine infornate i biscotti in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 8-10 minuti o comunque fino a leggera doratura.

Per la glassa decorativa, sbattete l’albume di un uovo a neve ferma, poi incorporate lo zucchero a velo fino a ottenere un composto denso. Eventualmente coloratela con un colorante alimentare a scelta.

Quando i biscotti saranno ben freddi, decorateli con la glassa seguendo la vostra creatività.

 

Il consiglio di Gnammo
Quando andate a prendere gli ingredienti per questa ricetta, moltiplicate le dosi: un omino di pan di zenzero tira l’altro!
E se ne avanza qualcuno, c’è ancora tempo per appenderli all’albero di Natale!

Se vi è venuta fame e avete voglia di mettervi ai fornelli, visitate la sezione del magazine che raccoglie alcune ricette.
Se invece in questo periodo di feste avete solo voglia di sedervi a tavola e passare momenti piacevoli e in serenità, date un’occhiata ai menù dei nostri Cook Gnammo: in arrivo decine di cene natalizie!

 

 

Parliamone