La ricetta originale del chili con carne | Grammo : il magazine di Gnammo

Entra nella più grande community italiana per incontrare amici a tavola!
gnammo.com

La ricetta originale del chili con carne

Il chili con carne è uno dei piatti più consumati al mondo e le ricette utilizzate per cucinarlo sono tra le più disparate. Oggi vi sveliamo la nostra ricetta preferita, chissà che non sia un utile spunto per organizzare il prossimo evento su Gnammo.

Siamo erroneamente abituati a pensare che l’origine del chili con carne sia da attribuire alla cucina messicana. La storia però è diversa: il chili con carne nasce tra la metà e la fine degli anni ‘80 negli Stati Uniti a Sant Antonio in Texas, tant’è che nel “Diccionario de Mejicanismos” pubblicato nel 1959 viene definito: “cibo detestabile che viene fatto passare per messicano, venduto negli Stati Uniti dal Texas a New York”.

Nonostante le diverse storie sull’origine di questo piatto, un dato è certo: il chili con carne nasce in America tra gli anni ‘50 e la fine dell’ ‘800. La prima versione di questo piatto risale ai trail cooks, cuochi del carro vettovaglie che accompagnava i cowboy nel trasporto delle mandrie in California e Texas. I chili breaks, cotti a lungo durante le soste, davano uno stufato sostanzioso e saporito accompagnato in assenza di pane, da fagioli lessati che completavano il pasto.

La seconda versione è quella di Frank X Tolbert, romanziere e storico americano di inizio secolo scorso che attribuisce l’origine di questo piatto alla cultura delle chili queens, le popolane ispaniche della Sant’Antonio di fine ‘800. Preparavano questo piatto in casa, stufanfo i ritagli di carne disponibile e insaporendo con abbondante peperoncino (chili in spagnolo), per poi portarlo in piazza su carretti colorati e venderlo a soldati e cowboys per racimolare qualche soldo.

La cucina degli Stati Uniti, dunque, non è solo hamburger a patatine ma anche alcuni piatti tipici che hanno conquistato i gusti di moltissime persone. Oggi il chili con carne è uno dei piatti più consumati al mondo e le ricette utilizzate per cucinarlo sono tra le più disparate. Oggi vi sveliamo la nostra ricetta preferita, chissà che non sia un utile spunto per organizzare il prossimo evento su Gnammo.

***********************************

Ecco gli ingredienti per 4 persone:

Difficoltà: bassa
Preparazione: 15 min
Cottura: 60 min circa

manzo a cubetti: 500 g
peperoncini rossi secchi: q.b
fagioli neri: 400 g
pomodori pelati: 400 g
cipolla bionda: 1
sedano: 1
aglio: 1 spicchio
cumino: un cucchiaino da tè
pepe: q.b.
sale: q.b.
olio extra vergine di oliva: un cucchiaio

1.Soffriggete l’aglio con la cipolla e il sedano in una casseruola con un chucchiaio di olio extra vergine.
2.Dopodichè aggiungete il manzo a cubetti e fate rosolare per circa 15 minuti.
3.Quando la carne avrà cambiato colore unite i pomodori pelati con il cumino.
4.Coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco lento per circa 60 minuti.
5.A cottura quasi ultimata unite i fagioli e il gioco è fatto, salate e pepate a piacere e…

Buon appetito! :)
www.gnammo.com

Parliamone