Indovina chi viene a Cena #4 – IL VEGETARIANO - Grammo : il magazine di GnammoGrammo : il magazine di Gnammo

Entra nella più grande community italiana per incontrare amici a tavola!
gnammo.com

Indovina chi viene a Cena #4 – IL VEGETARIANO

IDENTIKIT

> è una persona che non mangia alcuni o tutti i prodotti di origine animale, ma che può mangiarne i derivati (come miele, latte e uova);

> non mangia carne (nè di mammiferi, volatili, ecc.) nè pesce;

> di solito segue una dieta ovo-latteo-vegetariana.

 4 Cose da Sapere:

> il “vegetarianismo” raggruppa un’insieme di pratiche alimentari da cui viene esclusa la presenza di carne di qualunque animale (crudismo vegano, fruttarismo, granivorismo, veganismo dietetico, ecc.);

> le diete vegetariane non si basano solo sulla verdura, ma su cereali, frutta (sia fresca che secca), legumi e, in misura ridotta, anche su latte, latticini e uova;

> spesso la scelta di una dieta vegetariana deriva da ragioni salutiste: la carne risente di antibiotici e ormoni che vengono somministrati agli animali ed esistono casi di contagio umano come “mucca pazza”, “aviaria” e “influenza suina”. Anche i pesci provengono per la maggior parte da allevamenti artificiali e, quelli liberi, assorbono le sostanze tossiche dei nostri mari;

> è dimostrato che la dieta vegetariana è più salutare di quella onnivora (i vegetariani risultano meno cagionevoli, più longevi, ecc,)

4 Cose da fare (se viene a cena):

> Scegliere prodotti consueti che sono di per sè vegetariani: pasta, pane, riso, fagioli, spinaci, frutta fresca, piselli, fiocchi di cereali, torte e biscotti. Oppure altri prodotti meno noti ma facilmente trovabili in commercio: kamut, miglio, quinoa, cous-cous, seitan, tofu, alghe alimentari, olio extravergine di oliva, yogurt e latti vegetali;

> Fare attenzione agli alimenti che, sebbene sembrano innoqui, contengono ingredienti di origine animale: per esempio formaggi prodotti con il caglio animale, pane in cassetta e dolci preparati con lo strutto, margarina preparata con emulsionanti di origine animale, gelatina di pesce, ecc;

> Non lasciarsi prendere dall’ansia. La nostra tradizione culinaria è ricca di piatti ovo-latteo-vegetariani e quindi, con un pizzico di fantasia, si potrà preparare un menù delizioso nel pieno rispetto anche degli ospiti vegetariani;

> Lasciarsi guidare dalla fantasia. Per esempio si possono preparare zucchine ripiene di riso e verdure, cous-cous al pesto, hummus di ceci e pane di lenticchie. E poi peperoni rossi ripieni, crespelle con mozzarella, pomodoro e origano, hamburger vegetali, pasta ai quattro formaggi, torte di mele, ecc.

 

Nina di Fragola e Cannella

Consegneremo a Nina del blog Fragole e Cannella le chiavi di Grammo per qualche ora a settimana per tutta l’estate. Il prossimo appuntamento con il vegano è per Martedì prossimo!

 

IL PRIMO INVITATO: IL CELIACO

IL SECONDO INVITATO: L’INTOLLERANTE AL LATTOSIO

IL TERZO INVITATO: L’INTOLLERANTE ALLE UOVA

IL QUARTO INVITATO: IL VEGETARIANO

IL QUINTO INVITATO: IL VEGANO

intolleranza alimentare grammo magazine gnammo

Parliamone