Food Innovation Village – 1000 Km all’insegna del KM zero per sostenete la campagna #AMAtriciana | Grammo : il magazine di Gnammo

Entra nella più grande community italiana per incontrare amici a tavola!
gnammo.com

Food Innovation Village – 1000 Km all’insegna del KM zero per sostenete la campagna #AMAtriciana

All’ I3p, l’Incubatore del Politecninco di Torino, potrete capire che ogni scusa è buona per farsi venire delle idee. Durante la pausa caffè se ne sentono di tutti i colori:

“Perchè non facciamo un marchingegno che con la forza del vento faccia funzionare una bici…”

Alcune (molte) rimangono tali, altre vanno in porto.

Qualche mese fa, verso i primi di giugno, prendendo un caffè con i nostri vicini d’ufficio de L’Alveare che dice Si! abbiamo portato alla memoria il recente passato e il giorno del social food lab di Casa Cook Book, durante il Salone Internazionale del libro di Torino.
Non siamo riusciti a resistere alla tentazione e così, mentre la macchinetta del caffè ancora non aveva finito il suo dovere, ecco che non ci siamo smentiti. Eureka!
Perchè non aggregarci al tour alla scoperta dei nuovi alveari d’Italia e replicare il laboratorio, magari nella piazze italiane? Un tour dove presentare le rispettive start-up, stuzzicare qualche golosità e raccontare la voglia di innovare il settore del food che ci portiamo dietro dalla nascita, spiegando come cibo, cultura e innovazione possano tranquillamente andare a braccetto creando una ricetta perfetta.
Questa ci è subito sembrata una grande idea, non una di quelle che cambia il mondo – chiariamoci – però una bella opportunità per portare in giro per la Penisola i valori che cerchiamo di trasmettere quotidianamente. Ci siamo così dati tempo 10 minuti per decidere e alla fine un coro unanime è partito: facciamolo.
L’architettura dell’appena nata però, ha avuto vita breve ed è subito stata stravolta…in meglio. Perchè non coinvolgere altre realtà del panorama italiano? Un agglomerato di realtà innovative, che hanno la possibilità di presentare i loro servizi e la loro visione del mondo food in Italia, toccando le piazze di diverse città italiane?
Ecco che così, insieme all’ Alveare che dice Si!, Last minute sotto casa, Seed and Chips e tante altre realtà innovative del panorama italiano nasce il “Food Innovation Village”, un tour enogastronomico che toccherà le piazze di Torino, Milano, Bologna, Roma, Napoli, Bari.

All’interno di ogni piazza, tra le tante attività proposte troverete i cuochi di Gnammo a supporto della campagna #AMAtriciana: cucineranno per tutti i prenotati all’evento un piatto di pasta dal valore di 10 € per raccogliere fondi per le popolazioni duramente colpite dal recente terremoto. Potrete visualizzare qui i dettagli per partecipare gli eventi a disposizione e prenotare il vostro piatto di pasta.

Noi non vediamo l’ora di partire, e voi, ci seguite?
Per info e prenotazione seguite le tappe del tour sulla brand page ufficiale, cliccando qui.

Parliamone