EVENTI COL BOTTO: mettiamo le mani in pasta? | Grammo : il magazine di Gnammo

Entra nella più grande community italiana per incontrare amici a tavola!
gnammo.com

EVENTI COL BOTTO: mettiamo le mani in pasta?

Un vero pasticcere ci insegna che, per la buona realizzazione di un dolce, sono necessari: ingredienti freschi, precisione nelle dosi e rispetto nello svolgimento di ogni singolo passaggio della ricetta.‍

Questo esempio cade a pennello… perché oggi cercheremo di aiutare voi cook, soprattutto quelli entrati da poco a far parte della community di Gnammo, a memorizzare alcuni dettagli tecnici per organizzare e far decollare il vostro SUPER EVENTO! Cibo e socialità saranno gli ingredienti principali che metterete in tavola, “insaporiti” da un buon personal branding. Ricordate? Ne abbiamo parlato nel primo appuntamento!

Non perdiamo il passo…e cominciamo subito! :)  Quindi, giù i mestoli, accedete subito su Gnammo e lasciatevi guidare dai nostri step:

a. TITOLO E IMMAGINE DI COPERTINA

Quando uno Gnammer visita il sito per prenotarsi ad una cena, la prima cosa da cui é attratto é il titolo e l’immagine di copertina scelti per un evento. In quanto tali, questi due elementi devono essere pensati con cura e possedere alcune caratteristiche:

- Attirare l’attenzione comunicando in modo chiaro la vostra proposta. Usate giochi di parole e frasi accattivanti.

- Il titolo deve essere CONCISO: non utilizzate frasi troppo lunghe o annoierete il papabile ospite.

- Il “tono di voce” deve essere consono al TEMA scelto per la serata e al TARGET di pubblico a cui mirate.

- Scegliete un’immagine di qualità che sia chiara, interessante, creativa e che rappresenti a pieno il vostro evento.

b. DESCRIZIONE DELL’EVENTO

- Gnammo è una piattaforma di #socialeating e in quanto tale presuppone che i suoi utenti abbiano voglia di conoscere nuove persone condividendo la stessa passione per la cucina e il gusto, quindi mettete in risalto questo aspetto.

- Il linguaggio da utilizzare deve sì informare l’ospite ma senza stancarlo. Questo significa che dovrete inserire tutte le informazioni importanti relative all’evento, cercando però di dare un “appeal” in più per invogliare l’ospite a prenotarsi.

c. NUMERO MINIMO

- Se sei un cook alle prime armi e ti cimenti per la prima  volta con la creazione di un evento, ti consigliamo di inserire un numero minimo basso (2-3 persone) di prenotazioni. In questo modo avrai un doppio vantaggio: gli gnammer si prenoteranno con maggiore facilità non avendo il timore di un possibile flop e tu riuscirai ad avere maggiore affluenza.

d. DATA DELL’EVENTO

- Le tempistiche di pubblicazione sulla piattaforma influiscono molto sulla partecipazione ad un evento. Vi consigliamo di proporre una cena con largo anticipo, circa 2 o 3 settimane prima della data prevista. In questo modo, gli gnammer avranno tempo per decidere ed organizzarsi senza fretta.

- Essere preventivi vi sarà d’aiuto anche per pubblicizzare settimanalmente le vostre serate sui social al fine di avere una maggiore visibilità. Questa tecnica aiuterà a mantenere alta l’attenzione degli utenti creando delle aspettative positive.

e. DATA CHIUSURA DELLE PRENOTAZIONI

- Anche in questo caso, “prevenire è meglio che curare”, quindi stabilite una data di termine delle prenotazione con un anticipo di almeno 1 giorno. Così facendo, avrete più tempo a disposizione da dedicare alla cena sapendo già il numero esatto degli ospiti.

f. PREZZO DELLA CENA

- La scelta del prezzo dipende dal menù che hai deciso di proporre: ovviamente una cena a base di pesce costerà di più rispetto ad un “giro pizza”. L’importante è esplicitare chiaramente quali alimenti si utilizzano così da mettere l’ospite nella condizione di valutare il rapporto qualità – prezzo.

- Ricorda che Gnammo ha un duplice scopo: condividere l’amore per la cucina con nuove persone, quindi il prezzo non deve essere elevatissimo, se no i possibili ospiti preferiranno una cena al ristorante con gli amici di sempre.

- Tieni a mente che il prezzo che attira maggiormente l’attenzione di un ospite si aggira attorno ai 20-22 euro.

Il nostro “lavoro” per oggi termina qui, ma non per voi. Cosa aspettate? Mettete subito “le mani in pasta” e iniziate ad ideare il vostro EVENTO COL BOTTO! Noi rimaniamo sintonizzati ad attendere le vostre pubblicazioni per scegliere la cena a cui partecipare…siamo già affamati! ;) Per farlo, cliccate QUI.

Se volete unirvi a noi ma non vi siete ancora registrati…non aspettate ed iscrivetevi subito! 

Vi aspettiamo giovedì prossimo con tante novità!

Buon fine settimana a tutti! ;)

Parliamone