Confessioni di uno Gnammer…#1 | Grammo : il magazine di Gnammo

Entra nella più grande community italiana per incontrare amici a tavola!
gnammo.com

Confessioni di uno Gnammer…#1

Sono l’altra metà dell’Universo, il cacio sui maccheroni, sono il sogno di qualunque cuoco registrato su Gnammo: gli gnammers…felici!

Voi affezionati del blog, ben sapete che adoriamo lasciar spazio alle vostre storie e la rubrica Io l’ho fatto è andata a scoprire con piacere le storie di chi ha cucinato, ma oggi passiamo dall’altra parte della… Tavola!

Intervistiamo una gnammer, per scoprire cosa frulla nella testa di questi strani personaggi, e per fornire ai cuochi presenti e futuri, ispirazione per renderli sempre più felici.

Cominciamo con Daniela, Domenica ha partecipato alla colazione organizzata in casa da Lidia (una delle curatrici del blog Non solo food).

Daniela si paragona ad un treno in corsa, è sempre alla ricerca di nuove esperienze che possano saziare la sua voglia di conoscenza, saremmo voluti essere nella sua testa per guardare la lampadina accendersi quando, dopo essersi iscritta per caso al sito, ha adocchiato l’evento organizzato da Lidia:

il menu proposto non si limitava ad una colazione veloce e triste… Era ricco di piatti golosissimi, dolci e salati…E quindi perché non provare?!? 
Sono andata con un’amica che condivide con me la stessa passione e a dire la verità anche per avere una spalla che mi supportasse in questa avventura, che poteva anche rivelarsi una disavventura…. 
Oltre alle “preoccupazioni ” per la scelta/qualità del cibo, avevo anche un po’ di perplessità nell’affrontare una cena a casa di sconosciuti con 7 sconosciuti al tavolo…  

Dobbiamo ammetterlo, quando l’abbiamo contattata per l’intervista non sapevamo come avrebbe reagito, ma non è stato difficile estorcerle una confessione, il suo entusiasmo a più di due giorni dall’evento è ancora intatto:

Con estrema meraviglia e con piacere immenso dopo il primo minuto di normale imbarazzo, devo confessare che ho avuto la sensazione di essere stata milioni di volte a casa di Lidia!
Quando entri in una casa luminosa e arredata con il tuo stesso gusto, quando trovi due visi simpatici e sorridenti che ti attendono, quando vedi che una persona che non ti conosce ti accoglie trattandoti con un’ospite speciale, prepara una colazione con tutto quello che ti piace (e anche SORPRESA i sandwich al salmone affumicato!) cosa puoi desiderare di più!!!?
Non vorrei sembrare eccessivamente entusiasta dell’esperienza ma credimi, lo sono davvero… Sono rimasta sorpresa perché ho scoperto che ci sono ancora persone che come me che amano condividere, condividere anche il piacere di stare a tavola, e che non sono spaventati da  ciò (e da chi!)  non conoscono.

A proposito di questi sconosciuti, Daniela continua…

Lei e il suo ragazzo ci hanno accolto a braccia aperte, ribadisco in una casa splendida e con la tavola imbandita a festa! 
La cosa più bella è che anche gli altri invitati, 2 coppie, si sono rivelate persone molto simpatiche, gioviali, semplici e quindi siamo stati a chiacchierare a tavola fino alle 16! Insomma alla fine, ti dirò, mi piacerebbe rincontrarli… Spero che abbiano avuto anche loro la stessa mia impressione.

Abbiamo voluto trascrivere tutto integralmente, le parole di Daniela esprimono al meglio qual’è lo spirito di Gnammo, cosa prova chi decide di essere un pioniere della nuova forma di socialità attorno al social network più antico del mondo… La tavola!

 

 

 

nb: Il sito Gnammo, autorizza i cuochi che organizzano un evento a cacciare gli gnammers quando non si accorgono che sono le 16:00 e l’evento è cominciato alle 11:00.
Se proprio non vogliono schiodare, date loro i piatti da lavare! :-)

Parliamone